il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Fondi comunitari e incarichi: l'abuso dell'urgenza

L'Autorità per la vigilanza sui Lavori pubblici ha criticato la sempre più diffusa prassi del ricorso ad affidamenti diretti di servizi attinenti all'ingegneria ed all'architettura pur in carenza dei presupposti di legge, giudicandola “distorsiva del libero mercato”. Nella determinazione n. 18 del 24 luglio 2002 si legge che “tali affidamenti avvengono con una certa frequenza a seguito di inserimenti di interventi di varia natura e tipologia in programmi di finanziamento utilizzanti fondi comunitari, che impongono, qualora non portati a tempestiva conoscenza delle stazioni appaltanti, tempi del procedimento non sempre compatibili con quelli tecnici inerenti la progettazione esecutiva e l'appalto delle relative opere”.

Le stazioni appaltanti - per non perdere il finanziamento, con le sue ricadute anche a livello occupazionale - derogano alle norme per l'affidamento formale dell'incarico di progettazione e commissionano direttamente il progetto esecutivo dei lavori. Se però “questa situazione si determina perché l'esigenza della realizzazione dell'intervento è rappresentata in maniera informale all'ente finanziatore e questo, sempre in maniera informale, dà assicurazione del finanziamento e propone e conferma gli interventi da finanziare senza azione di verifica sull'effettiva cantierabilità degli stessi”, secondo l'Autorità “l'urgenza deve essere considerata come indotta, in quanto deriva da precedenti comportamenti non conformi ai principi di legalità”.

La determinazione raccomanda quindi che “gli enti finanziatori preposti al settore perfezionino la propria azione di controllo sullo stato delle progettazioni degli interventi finanziati con fondi comunitari” e mettano in atto “tutte le iniziative atte a disincentivare il ricorso a procedure di urgenza nell'affidamento dei servizi e dei connessi lavori”.

2002
il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici