il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Servizio di monitoraggio dei bandi - archivio 2010

Questa pagina raccoglie le diffide e le segnalazioni inviate nel 2010 dall'Ordine (o da uno degli altri tre Ordini degli Ingegneri della Sardegna) a proposito di bandi, concorsi e gare della Pubblica Amministrazione per servizi professionali. Quando possibile, gli interventi sono stati integrati con la risposta dell'amministrazione interessata. I colleghi possono sempre segnalare (anche via e-mail, alla casella bandi@ingegneri-ca.net) i bandi sui quali ritengono necessario un intervento dell'Ordine. Tutte le amministrazioni sono state invitate a sottoporre i propri bandi per un parere preventivo, non vincolante.

Senza finanziamento niente parcella? Il TAR boccia un bando

Una amministrazione pubblica non può - in un bando di gara - subordinare la corresponsione dei compensi per la progettazione e le attività tecnico-amministrative ad essa connesse all'ottenimento del finanziamento per l'opera progettata. Lo ha ribadito il Tribunale Amministrativo per la Sardegna (prima sezione), giudicando su un ricorso presentato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari contro un provvedimento del Comune di Uta. - leggi - about Senza finanziamento niente parcella? Il TAR boccia un bando

Scuola materna a Nuoro: illegittimo il calcolo della parcella

L'Ordine degli Ingegneri della provincia di Nuoro ha rilevato un errore nel calcolo della parcella in un bando - pubblicato dal Comune di Nuoro - per i servizi di progettazione e il coordinamento sicurezza nella ristrutturazione della scuola materna di via Malta. In una lettera inviata all'amministrazione si fa notare che - in base alle norme in vigore - «la parcella deve essere calcolata in riferimento all'effettivo importo delle opere». - leggi - about Scuola materna a Nuoro: illegittimo il calcolo della parcella

Perfugas, niente bollo sulle domande

Elenchi e ruoli che riguardano “prestazioni personali verso lo Stato, le regioni, le province ed i comuni, nonché tutte le documentazioni e domande che attengono a tali prestazioni e le relative opposizioni” sono esenti dall'imposta di bollo. L'Ordine lo ha ricordato all'Unione dei Comuni “Anglona e bassa valle del Coghinas”, con sede a Perfugas. - leggi - about Perfugas, niente bollo sulle domande

Classi e categorie di lavori: le regole per i requisiti

«Secondo criteri di ragionevolezza, si è ritenuto che anche le opere di classe/categoria Ib, ricomprendendo tutte le scuole ad eccezione degli istituti superiori, […] in rapporto alla classe dell'opera (I) potessero sicuramente avere il requisito di affinità delle opere eseguite rispetto a quella oggetto dell'affidamento». Così la Provincia del Medio Campidano ha spiegato le scelte fatte con il bando per un intervento di ampliamento e messa a norma dell'istituto “Michelangelo Buonarroti” (sede staccata di Serramanna). - leggi - about Classi e categorie di lavori: le regole per i requisiti

Collaborazioni all'Ente Foreste: "nessuna discriminazione"

Secondo la Direzione generale dell'Ente Foreste della Sardegna, gli ingegneri non hanno motivo di temere discriminazioni nella selezione prevista per l'affidamento di incarichi di collaborazione coordinata e continuativa nell'ambito di interventi per l'aumento del patrimonio boschivo: le figure professionali richieste dall'ente - dottore forestale o agronomo, architetto, geologo e, appunto, ingegnere - concorrono infatti per graduatoria di categoria. - leggi - about Collaborazioni all'Ente Foreste: "nessuna discriminazione"

Raggruppamenti temporanei e requisiti minimi

La stazione appaltante può chiedere, nel caso di raggruppamenti temporanei che i requisiti finanziari e tecnici di cui all'articolo 66, comma 1, lettere a), b) e d) siano posseduti in misura non superiore al 60% dal capogruppo; la restante percentuale deve essere posseduta cumulativamente dal o dai mandanti, ai quali non possono essere richieste percentuali di possesso dei requisiti minimi. L'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari ha ricordato questo principio a proposito di un bando del Comune di Villasimius. - leggi - about Raggruppamenti temporanei e requisiti minimi

Pagine

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici