il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Candidature per il Consiglio di disciplina territoriale

Tutti gli iscritti all'albo degli ingegneri della provincia di Cagliari, purché in possesso dei requisiti previsti dal regolamento, erano invitati a presentare entro il 22 novembre la propria candidatura come componente del Consiglio di disciplina territoriale, che dovrà essere nominato del Presidente del Tribunale di Cagliari.

La procedura per la costituzione del Consiglio di disciplina si è avviata il 23 ottobre, in coincidenza con l'insediamento del nuovo Consiglio direttivo dell'Ordine, in base al regolamento per la designazione dei componenti dei Consigli di disciplina territoriali degli Ordini degli ingegneri (previsto dal DPR 137/2012 e pubblicato il 30 novembre 2012). Il regolamento stabilisce che i nuovi organismi di disciplina abbiano la stessa consistenza numerica del Consiglio dell'Ordine corrispondente: 15 consiglieri, nel caso di Cagliari.

Secondo gli articoli 3 e 4 del regolamento, possono far parte del Consiglio di disciplina territoriale gli ingegneri che:

  • siano iscritti all'albo da almeno 5 anni;
  • non rivestano la carica di consigliere, revisore o qualunque altro incarico direttivo presso l'Ordine degli ingegneri della provincia di Cagliari;
  • non rivestano la carica di consigliere del Consiglio Nazionale degli Ingegneri;
  • non abbiano legami di parentela o affinità entro il terzo grado o di coniugio con altro professionista eletto nel Consiglio dell'Ordine di Cagliari;
  • non abbiano legami societari con un professionista eletto nel Consiglio dell'Ordine di Cagliari;
  • non abbiano riportato condanne con sentenza irrevocabile (salvi gli effetti della riabilitazione) alla reclusione per un tempo pari o superiore a un anno per un delitto contro la pubblica amministrazione, contro la fede pubblica, contro il patrimonio, contro l'ordine pubblico, contro l'economia pubblica, ovvero per un delitto in materia tributaria; alla reclusione per un tempo pari o superiore a due anni per un qualunque delitto non colposo;
  • non siano o non siano stati sottoposti a misure di prevenzione personali disposte dall'autorità giudiziaria ai sensi del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, salvi gli effetti della riabilitazione;
  • non abbiano subito sanzioni disciplinari nei 5 anni precedenti la data di presentazione della propria candidatura.

Ogni iscritto all'albo che soddisfi tali requisiti potrà presentare la propria candidatura come componente del Consiglio di disciplina entro e non oltre il 22 novembre 2013. Alla scheda di presentazione della candidatura dovranno essere allegati il curriculum vitae (compilato secondo il modello predisposto dal CNI) e la dichiarazione sostitutiva prevista dall'art. 4, comma 4, del regolamento; la mancanza del curriculum e/o della dichiarazione determina l'immediata esclusione del candidato dalla procedura di selezione.

La documentazione richiesta potrà essere consegnata in segreteria (via Tasso 25, a Cagliari) o spedita per posta elettronica certificata, alla casella ordine.cagliari@ingpec.eu.

Entro 60 giorni dall'insediamento, il Consiglio dell'Ordine - dopo aver valutato le candidature - dovrà selezionare un elenco di 30 nomi (il doppio dei consiglieri da nominare) da presentare al Presidente del Tribunale.

Il base all'articolo 4, comma 5 del regolamento, il Consiglio dell'Ordine potrebbe proporre per il Consiglio di disciplina anche dei componenti esterni, non iscritti all'albo degli ingegneri, scelti tra

  • iscritti da almeno 5 anni agli albi delle professioni regolamentate, giuridiche e tecniche;
  • esperti in materie giuridiche o tecniche;
  • magistrati ordinari, amministrativi, contabili, anche in pensione.
2013
il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici