il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Concluse le votazioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine

Dal 9 settembre al 1° ottobre, gli iscritti all'albo degli ingegneri della provincia di Cagliari sono stati chiamati a votare per eleggere il Consiglio direttivo dell'Ordine per il quadriennio 2013/2017. I 15 nuovi consiglieri - 14 dall'Albo A, uno dall'Albo B - possono essere scelti all'interno dell'elenco di 47 ingegneri che hanno presentato la candidatura entro le 19 del 2 settembre (i candidati inizialmente erano 48, ma uno ha poi rinunciato).

Il 23 settembre - durante lo svolgimento del terzo turno di votazione - è stato affisso un comunicato in cui il presidente del seggio elettorale, ing. Giuseppe Concu, segnalava che “nell'elenco ufficiale dei candidati al collega Gabriele Asaro è stato erroneamente associato il numero di iscrizione 1997 anziché quello corretto, che è 3631. La circostanza esposta, benché spiacevole, non porta alcuna pratica conseguenza, in quanto da un lato nell'albo non esiste un omonimo del collega sopra indicato, e dall'altro il numero 1997 non corrisponde ad alcun candidato. Si consiglia comunque di esprimere il voto scrivendo sulla scheda il nome e il cognome di ciascuno dei candidati prescelti”.

Le operazioni elettorali si sono svolte presso la sede dell'Ordine, in via Tasso 25 a Cagliari. Poiché la prima e la seconda votazione sono state invalidate per il mancato raggiungimento del quorum, le operazioni di voto sono riprese il 20 settembre con il terzo turno, valido con qualunque numero di votanti.


La procedura per il rinnovo del Consiglio è partita il 24 agosto. La data era stata decisa dal Consiglio uscente nella seduta del 31 luglio, in base al regolamento elettorale definito con il DPR n. 169 dell'8 luglio 2005 (art. 3, 1° comma: “L'elezione del Consiglio dell'Ordine è indetta dal Consiglio in carica almeno 50 giorni prima della sua scadenza…”).

La data di scadenza del Consiglio uscente - 13 ottobre 2013 - era stata comunicata dal Ministero della Giustizia (nota 0156769 del 22 novembre 2011) e il 24 agosto era quindi l'ultimo giorno utile per l'avvio della procedura per l'elezione del Consiglio che guiderà l'Ordine nel quadriennio 2013/2017.

Il numero degli iscritti all'albo degli ingegneri della provincia di Cagliari alla data di indizione delle votazioni era di 6.690 (6.328 nella sezione A, 362 nella sezione B). Anche il prossimo Consiglio dell'Ordine - secondo le norme vigenti e in base all'attuale numero degli iscritti alla sezione B dell'albo - sarà quindi composto da 15 consiglieri: 14 della sezione A e uno della sezione B.

Questo il calendario completo delle votazioni per il rinnovo del Consiglio:

- prima votazione (valida con i voti di almeno 2.230 ingegneri, pari a 1/3 degli iscritti all'albo):

  • lunedì 9 settembre 2013 (dalle 13 alle 21)
  • martedì 10 settembre (13-21)

- seconda votazione (valida con i voti di almeno 1.338 ingegneri, pari a 1/5 degli iscritti):

  • mercoledì 11 settembre 2013 (dalle 13 alle 21)
  • giovedì 12 settembre (13-21)
  • venerdì 13 settembre (13-21)
  • sabato 14 settembre (9-13 e 17-21)
  • lunedì 16 settembre (13-21)
  • martedì 17 settembre (13-21)
  • mercoledì 18 settembre (13-21)
  • giovedì 19 settembre (13-21)

- terza votazione (valida con qualunque numero di votanti):

  • venerdì 20 settembre 2013 (13-21)
  • sabato 21 settembre (9-13 e 17-21)
  • lunedì 23 settembre (13-21)
  • martedì 24 settembre (13-21)
  • mercoledì 25 settembre (13-21)
  • giovedì 26 settembre (13-21)
  • venerdì 27 settembre (13-21)
  • sabato 28 settembre (9-13 e 17-21)
  • lunedì 30 settembre (13-21)
  • martedì 1° ottobre (13-21).
2013
il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici