il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Urbanistica: riserve dei professionisti sul disegno di legge

È iniziata la discussione in Consiglio Regionale sul DDL n. 130 concernente “Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia”. Il disegno di legge che dovrebbe sostituire il piano casa varato nel 2009, spacca le parti politiche, ma tiene uniti gli Ordini Professionali degli Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti e Agronomi. L'Ordine degli Ingegneri di Cagliari insieme alla Rete delle Professioni Tecniche infatti, a Ottobre del 2014 viene chiamato dalla RAS a esaminare il neonato testo della cosiddetta "Legge Casa" e a dare il proprio contributo in quanto unione di soggetti esperti che operano nel settore. Il Lavoro della commissione congiunta appositamente costituita dalla RPT, anche con il supporto delle osservazioni fatte dagli iscritti ai vari Ordini e Collegi, produce un documento inviato ufficialmente alla RAS il 31.10.2014, il quale, è una vera è propria revisione della legge che esprime la visione unitaria di una fetta cospicua dei professionisti dell'area tecnica regionale e che tuttora rimane invariata.

La lettera di accompagnamento firmata dai presidenti Gaetano Nastasi (ingegneri), Giorgio Saba (architetti), Maurilio Piredda (geometri), Vittorio Aresu (periti industriali) ed Ettore Crobu (agronomi e forestali) osserva che i professionisti “condividono l'obiettivo che la legge persegue in termini di riqualificazione e miglioramento del patrimonio edilizio ed in termini di limitazione del consumo del suolo”, ma sottolinea che “tale normativa, a regime, rappresenta un ulteriore rinvio nella redazione di una legge urbanistica unitaria e coerente con le prescrizioni ambientali e paesaggistiche sovraordinate. Continua a mancare un progetto di territorio complessivo ed un riordino effettivo della disciplina esistente che miri al suo raggiungimento.”.

Assieme alle osservazioni - redatte secondo lo schema messo a disposizione dalla Regione - è stato trasmessa anche una versione modificata del disegno di legge approvato dalla Giunta il 10 ottobre.

2014
il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici