il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Costruire la città. Percorsi per realizzare La città dei bambini

L'OIC, in collaborazione con il proprio Centro Studi, ha patrocinato il Workshop e Convegno "Costruire la città. Percorsi per realizzare La città dei bambini", che si terrà il 21 marzo 2015 presso il Centro d'arte e cultura Il Ghetto di Cagliari. "Costruire la città" rientra nel programma del progetto Esplorazioni, Cagliari città dei bambini e ragazzi, ideato e realizzato dall'Associazione Efys Onlus.

Il convegno e i tre workshop sono organizzati in collaborazione con il Movimento di Cooperazione Educativa Sardegna e con il gratuito patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari.

La giornata è articolata in due fasi:

La mattina (9.00-13.00) saranno attivati i tre laboratori gratuiti, rivolti agli adulti (insegnanti, amministratori locali, architetti, ingegneri, operatori socio-culturali, educatori, studenti, genitori etc.) della durata di circa 4 ore, che permetteranno di confrontarsi in maniera attiva e partecipativa sui temi: scuola-servizi educativi e città (dei bambini); mobilità sostenibile; Progettazione partecipata con i bambini.

Storie urbane: le nostre mappe mentali della città - locandina

Domenico Canciani e Paola Sartori - Movimento di Cooperazione Educativa, Venezia

La città è il mio cortile - locandina

Elisia Nardini - Servizio Politiche per la Mobilità, Comune di Reggio Emilia

Il senso politico del Gioco. Strumenti per liberare il potenziale ludico della città - locandina

Laura Moretti e Viviana Petrucci - Associazione CantieriComuni, Roma

Per partecipare ai laboratori occorre iscriversi entro il 18 marzo attraverso la scheda di adesione da compilare e inviare al nostro indirizzo mail: assoc.efys@gmail.com

 

Nel pomeriggio (15.00-19.00) nel Convegno verranno presentati brevemente i lavori del mattino e soprattutto verranno approfonditi i temi con la presentazione di progetti realizzati, buone prassi che indicano dei percorsi possibili per realizzare una città a misura di bambino, con la convinzione che una città capace di tener conto dei bisogni e dei desideri dei bambini, saprà tener conto della necessità dell’anziano, del diversamente abile e dello “straniero” e quindi una città adatta ai bambini, sarà adatta a tutti.

Scuola, città, cittadinanza

Domenico Canciani e Paola Sartori - MCE Venezia

Il manifesto per una mobilità sostenibile, sicura ed autonoma nei percorsi casa - scuola

Elisia Nardini - Servizio Politiche per la Mobilità, Comune di Reggio Emilia

Esprienze di progettazione partecipata con bambini a Roma e Attacchi ludici SLURP

Laura Moretti e Viviana Petrucci - Associazione CantieriComuni Roma

Non senza di loro. Dai servizi per ai servizi con i bambini

Federica Palomba - Centro Giustizia Minorile per la Sardegna

Contributi:

Mobilità sostenibile nella scuola : educazione e autostima!

Gianfranco Damiani - Progetto aPeis

Esplorazioni: Cagliari città dei bambini e ragazzi

Laura Ligas- Associazione Efys onlus

L’alfabeto delle città

Giulia Serpi - Insegnante MCE Sardegna

Verrà rilasciato l'attestato di partecipazione ai Laboratori e al Convegno. Il Movimento di Cooperazione Educativo è soggetto qualificato per la formazione del personale della scuola (prot. 1224 del 5 luglio 2005) e l’attestato dà diritto ai permessi previsti dal CCNL vigente.

2015
il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici