il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

La Finanziaria Regionale accoglie le proposte degli Ingegneri

E’ stata pubblicata sul Buras (Bollettino ufficiale della Regione Autonoma della Sardegna) la Finanziaria regionale 2015. La versione finale del documento rappresenta un successo per i professionisti della Sardegna, riuniti nella Rete delle Professioni Tecniche, intervenuti col Consiglio Nazionale degli Ingegneri in merito al ruolo dei progettisti esterni in materia di opere pubbliche.

La Regione Sardegna ha accolto le osservazioni degli ingegneri. Nella versione pubblicata dal Buras, infatti, il comma 1 dell’articolo 5 è stato modificato con la cancellazione dei riferimenti all’eliminazione degli intermediari esterni, che tanto avevano preoccupato i professionisti tecnici sardi, ed al ventilato trasferimento all’interno della regione Sardegna delle funzioni di studio, progettazione ed attuazione delle opere pubbliche di competenza regionale.

“Esprimiamo soddisfazione per la partecipazione attiva dei professionisti e per l'accoglimento delle proposte che mettono al centro il progetto nel percorso di programmazione, progettazione, realizzazione, gestione e manutenzione delle opere e infrastrutture pubbliche”, ha detto Gianni Massa, Vicepresidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Che poi ha aggiunto: “l'esercizio e la partecipazione attiva diviene ancora più importante quando arrivano idee e proposte condivise sul tavolo delle regioni e della conferenza stato – regioni”. Solo i professionisti dell’area tecnica in Sardegna sono oltre diecimila e rappresentano una percentuale rilevante del Pil della regione; lavorano ogni giorno sul campo della progettazione, del controllo e della realizzazione delle opere pubbliche.

“Se la Pubblica Amministrazione desidera occuparsi della progettazione è corretto possa farlo”, aggiunge Gaetano Nastasi, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari, “ma lo faccia attraverso l’istituzione di uffici preposti, composti da progettisti che posseggano competenze e requisiti professionali analoghi a quelli richiesti ai liberi professionisti, e a patto che questa scelta non penalizzi e distragga risorse essenziali per l’erogazione dei servizi ai cittadini e alle imprese, per la manutenzione e gestione del patrimonio pubblico, attività indispensabili per lo sviluppo sociale ed economico della Regione".

2015
il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici