il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Produzione e Consumi di Energia Elettrica in Sardegna Tecnologie, Costi e Opportunità Mercoledì 15 Luglio - Cagliari

Il convegno "Produzione e Consumi di Energia Elettrica in Sardegna Tecnologie, Costi e Opportunità" si terrà presso la Sala Conferenze Confindustria Sardegna Meridionale (Viale Colombo, 2, Cagliari) Mercoledì 15 Luglio, ore 15,00.

Da diversi anni è vivo il dibattito in Sardegna sulle fonti energetiche da utilizzare per l’industria e per usi civili. Sono stati valutati progetti per la metanizzazione dell’isola attraverso metanodotti o attraverso la verifica di giacimenti nel sottosuolo della Sardegna. Le rinnovabili hanno avuto grande successo, ma anche fonte di polemiche per l’impatto ambientale di alcune tipologie di impianti. La crisi economica ha tuttavia ridotto il consumo di energia nell’isola al punto da diventare esportatori dell’energia elettrica prodotta in eccesso. Questo convegno ha l’obiettivo di esaminare le diverse implicazioni di carattere tecnico economico dell’attuale sistema di produzione e trasmissione di energia elettrica nel territorio italiano e in Sardegna in particolare, dove alla produzione di energia da fonti non rinnovabili tradizionali si affianca una importante quantità di energia prodotta da risorse rinnovabili. Lo sviluppo industriale e la tutela del patrimonio naturale sono due binari su cui deve viaggiare una politica di programmazione delle fonti energetiche, che non può non tenere conto dei costi di ciascuna soluzione, sia costi economici diretti, sia costi indiretti. Il convegno sarà aperto dall’ing. Francesco Marini (Saras SpA), in rappresentanza di Confindustria Sardegna Meridionale, cui seguiranno gli interventi dell’ing. Giorgio Giannuzzi per Terna SpA e del Prof. Fabrizio Pilo dell’Università di Cagliari. L’AEIT (Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica, e Telecomunicazioni) è la più antica associazione italiana che raggruppa professionisti nei settori dell’energia elettrica, dell’elettronica, dell’automazione, dell’informatica e delle telecomunicazioni che svolge attività di aggiornamento e formazione professionale verso i professionisti del settore, e di informazione e stimolo culturale verso l’opinione pubblica.

Programma dettagliato

Energia, Imprese e competitività: quali prospettive per la Sardegna? Francesco Marini (Confindustria Sardegna Meridionale)

Impatto della generazione distribuita nei sistemi elettrici Giorgio Maria Giannuzzi (Terna SpA)

Il sistema elettrico della Sardegna: stato attuale e prospettive di sviluppo Fabrizio Pilo (Università di Cagliari)

seguirà un dibattito

2015
il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici