il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 2 agosto 2001

Sono presenti il presidente Sandra Tobia e i consiglieri Antonio Ballicu, Alessandro Casu, Sergio Lai, Gianni Massa, Paolo Passino, Antonio Angelo Porcu, Corrado Rossi, Maria Laura Rutilio, Maria Sias, Pierfrancesco Testa. In assenza dell'ingegner Mudu, le funzioni di segretario sono svolte dal consigliere Testa.

Iscrizioni. Viste le domande ed esaminata la documentazione, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 2.8.2001, degli ingegneri Marcella Aresu, Fabrizio Argiolas, Simona Argiolas, Vincenzo Bagnolo, Mauro Boasso, Silvestro Boi, Vanessa Cani, Giampaolo Cannas, Riccardo Castrignano, Pietro Cau, Mario Cera, Alessandra Collu, Fabrizio Deiana, Paolo Deiana, Antonella Delpiano, Corrado Fercia, Salvantonio Grosso, Juri Iurato, Tiziana Ligas, Maria Marta G. Lisai, Katiuscia Mannaro, Giuseppe Mascaro, Massimo Melis, Maurizio Murru, Pierpaolo Orrù, Raffaele Paglietti, Andrea Pirinu, Laura Pisu, Rossana Porcu, Carmen Repetto, Erminia Saba, Cecilia Scintu, Andrea Simonazzi, Maria Carla Steri, Maria Paola Zorco.

Trasferimento. Vista la documentazione trasmessa dall'Ordine di Sassari, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 5.6.1995, dell'ingegner Gabriella Giannotti, ora residente a Quartu Sant'Elena.

Cancellazioni. Appresa la notizia ed esprimendo i sensi del più profondo cordoglio, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo dell'ing. Vincenzo Spiga, deceduto il 29 luglio 2001, e dell'ing. Efisio Fiorelli, deceduto il 30 luglio 2001.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici