il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 25 febbraio 2002

Sono presenti il presidente Sandra Tobia e i consiglieri Francesco Annunziata, Giorgio Asunis, Edoardo Balzarini, Gian Michele Camoglio, Alessandro Casu, Sergio Lai, Teodora Loi (seduta in corso), Gianni Massa, Maria Laura Rutilio, Maria Sias (seduta in corso). Il consigliere Rutilio svolge il ruolo di segretario.

Il presidente propone la nomina del vicepresidente, ricordando che normalmente coincide con la figura del consigliere più anziano. La normativa vigente (Regolamento per le professioni di ingegnere ed architetto, art. 38 R. D. 23.10.1925 n. 2537) prevede che "In caso di assenza del Presidente e, dove esista, del Vicepresidente, il consigliere più anziano ne fa le veci". Il D.L.L. n. 328 del 23.11.1944 all'art. 16 prevede che "In caso di assenza del Presidente del Consiglio, ne esercita le funzioni il consigliere più anziano per iscrizione all'Albo".

Il Consiglio, dopo ampia discussione, decide di estendere il ruolo, già codificato, del consigliere più anziano anche alle attività del presidente, in caso di assenza. Per rendere il ruolo più significativo ed efficace, il Consiglio ritiene di istituire il ruolo del vicepresidente. Si delibera di indicare Francesco Annunziata quale vicepresidente.

Programma 2002/2004. Si riprende la discussione avviata nella precedente seduta e al termine il Consiglio approva il programma per il biennio 2002/2003.

Iscrizioni. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo - con anzianità 25 febbraio 2002 - degli ingegneri Alessandro Cau, Gian Franco Cau, Sergio Curreli, Marco Marceddu, Gabriele Quartu, Fabrizio Saba, Roberto Serra, Elisabetta Snenghi.

Il consigliere Asunis propone che i nuovi iscritti vengano convocati per informazioni sul ruolo e sull'organizzazione interna dell'Ordine. Il presidente propone un incontro con la commissione giovani e una lettera di presentazione ai nuovi iscritti dove si evidenzi la disponibilità dell'Ordine nei confronti dei giovani colleghi per eventuali chiarimenti. Annunziata propone che il Consiglio convochi un incontro con gli iscritti per esporre il programma del biennio 2002/2004. Asunis aggiunge che in questo incontro i coordinatori potrebbero esporre l'attività di ogni commissione. Si delibera di organizzare un incontro con gli iscritti entro il mese di aprile. A tal fine si istituisce un gruppo di lavoro costituito da Giorgio Asunis, Maria Sias e Sandro Casu.

Terne. Vista la richiesta dell'impresa edile Peppino Cancedda di Assemini per il collaudo statico di un edificio ad uso residenziale di mc 3.842, il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Stefano Uccheddu, Franco Maria Uras, Pasqualino Vacca.

Vista la nota della EdilBrai di Carloforte per il collaudo statico di un edificio per civile abitazione di mc 1.700, il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Andrea Vargiolu, Massimo Vascellari, Renzo Zucca.

Parcelle approvate: una.

Seminari tecnici. L'Associazione Italiana Polistirolo Espanso - AIPE organizza per il 5.4.2002 a Cagliari un corso di aggiornamento per il quale chiede il patrocinio dell'Ordine e l'indirizzario. Il Consiglio concede il patrocinio.

La Polyglass spa (sistemi isolanti), propone un seminario tecnico col patrocinio dell'Ordine. Il Consiglio delibera di dare il patrocinio.

La Hilti Italia spa organizza un seminario tecnico su progettazione, ancoraggi, connessioni travi composte acciaio/calcestruzzo, sistemi antifuoco. Il Consiglio concede il patrocinio.

Il prof. Gino di Paola, esperto in infortunistica stradale, intende organizzare un incontro tecnico sull'argomento. Il Consiglio delibera di approfondire l'argomento.

La Bocchiotti spa intende organizzare a giugno 2002 a Cagliari un incontro tecnico - coinvolgendo anche gli Ordini di Sassari, Nuoro e Oristano e il Collegio dei periti industriali - su campi magnetici, sistemi di qualità, adeguamento impianti. Il Consiglio delibera di dare il patrocinio.

La BPB di Sesto San Giovanni propone un seminario su "Patologie di condensa in edilizia e interventi di isolamento termico e acustico nella ristrutturazione". Il Consiglio concede il patrocinio.

L'assessorato all'Urbanistica del Comune di Iglesias (nota n. 3023) richiede una collaborazione su problemi in materia urbanistica. Si dà mandato al Presidente di approfondire l'argomento.

Il consigliere Sias propone che l'Ordine attivi immediatamente una commissione in grado di affrontare il problema dell'emergenza idrica assieme ai diversi organi preposti a livello regionale. Il Consiglio concorda e si riunirà per verificare quali siano le possibilità di contribuire ad una corretta informazione e all'individuazione delle possibili soluzioni. Gli interventi già pubblicati sulla rivista Informazione, con eventuali aggiornamenti, potranno costituire un primo spunto di riflessione.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici