il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 13 maggio 2002

Sono presenti il presidente Sandra Tobia, il segretario Simonetta Mudu e i consiglieri Edoardo Balzarini (seduta in corso), Gian Michele Camoglio, Sandro Casu (seduta in corso), Sergio Lai, Teodora Loi, Gianni Massa (seduta in corso), Paolo Passino, Maria Laura Rutilio, Pierfrancesco Testa. I colleghi Francesco Annunziata, Giorgio Asunis e Mario Mossa, fuori sede per precedenti impegni, sono assenti giustificati.

Iscrizioni. Vista la domanda ed esaminata la documentazione ad essa allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 13.5.2002, degli ingegneri Giorgio Foddis, Elpidio Locci, Vanessa Marelli.

Parcelle approvate: una.

Commissioni. L'ing. Sergio Meloni ha comunicato di non essere stato proposto come coordinatore della Commissione Giovani. Il Consiglio prende atto della nota e sospende la nomina in attesa della proposta ufficiale da parte della Commissione, che si riunirà nuovamente il 22 maggio.

La Commissione Impianti Tecnologici è convocata per il 23 maggio.

Il consigliere Mudu comunica che l'8 maggio si è svolta la riunione della Commissione Pubblici Dipendenti ma visto il numero limitato di partecipanti non è stato indicato un coordinatore. Durante la discussione è emersa la proposta di un questionario, da far approvare preventivamente dal Consiglio e da sottoporre ai vari Enti Pubblici per valutare lo stato di attuazione del ruolo professionale degli ingegneri, anche in funzione dell'applicazione del contratto di lavoro. La Commissione si riunirà il 22 maggio.

Il consigliere Passino comunica che la Commissione Liberi Professionisti ha proposto come coordinatore il collega Paolo Steri e che è intendimento della Commissione realizzare due subcommissioni i cui responsabili saranno nominati successivamente.

La Commissione Qualità e Ambiente nell'ultima seduta ha proposto come coordinatore l'ing. Antonio Obino.

I consiglieri Balzarini e Massa comunicano che la Commissione Lavori Pubblici / Liberi Professionisti ha proposto un incontro di formazione e aggiornamento sulla nuova tariffa professionale. Il Consiglio accogliere l'idea, che dovrà essere valutata anmche dalle altre Commissioni. Si decide inoltre che tutti i seminari o incontri promossi dall'Ordine saranno pubblicizzati attraverso il sito internet o con la posta elettronica, al fine di sveltire i tempi e contenere le spese postali. Saranno adottate le stesse modalità per le altre Commissioni e tale decisione sarà pubblicizzata attraverso la rivista Informazione.

Il consigliere Loi comunica che la Commissione Docenti ha proposto come coordinatore Lucia Farci. Il Consiglio delibera la nomina.

Il consigliere Lai comunica che il gruppo di lavoro su Sicurezza e Fascicolo fabbricati si riunirà il 28 maggio.

Il consigliere Massa propone un incontro tra il Consiglio e i coordinatori delle Commissioni sulla riforma universitaria e sulla riforma degli Albi. Il presidente Tobia propone di organizzare un incontro fra circa 3 settimane, coinvolgendo l'Università e anche un consigliere del CNI, se possibile. Si delibera di organizzare un Consiglio con il tema della riforma degli Albi ed il DPR 328 entro le prossime 3 settimane.

Il presidente Tobia comunica che la Commissione Impianti elettrici propone degli incontri tecnici su impianti elettrici nei locali medici (in collaborazione con la società ABB) e sul nuovo sistema tariffario dell'ENEL. Gli stage sono gratuiti e si potranno tenere anche nella sede dell'Ordine. Gli iscritti saranno informati con le stesse procedure già deliberate precedentemente (segnalazione sul sito internet, e-mail, avviso in bacheca).

L'Ordine di Ancona ha comunicato che il workshop previsto per il 24 maggio è stato spostato al 5 luglio per la concomitanza con la conferenza di Sorrento.

L'Inarcassa (nota del 6 maggio 2002) ha comunicato le procedure a carico dei professionisti morosi o che non hanno comunicato per tempo la denuncia annuale. Il Consiglio delibera di diffondere tale comunicazione attraverso il sito internet.

La Federazione regionale degli Ordini degli ingegneri si riunirà il 18 maggio a Cala Gonone.

È pervenuta una nota dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Catania con la quale si chiede di conoscere il deliberato del Consiglio sulla tariffa per i collaudi statici e propone una modifica della stessa, in quanto sono state rilevate delle anomalie. Il Consiglio chiede che la Commissione Parcelle valuti una nuova tariffa.

Il consigliere Lai riferisce che alcuni colleghi hanno chiesto chiarimenti sulla quota 2002 e sui nuovi servizi che l'Ordine deve offrire agli iscritti. I servizi saranno: la realizzazione della biblioteca, il potenziamento delle attrezzature informatiche e delle risorse a disposizione dei colleghi (norme, abbonamenti etc., compatibilmente con le strutture esistenti).

 

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici