il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 3 marzo 2003

Sono presenti il presidente Sandra Tobia, il segretario Simonetta Mudu ed i consiglieri Gian Michele Camoglio, Sandro Casu (seduta in corso), Sergio Lai, Teodora Loi, Gianni Massa (seduta in corso), Mario Mossa, Maria Laura Rutilio, Maria Sias, Pierfrancesco Testa (seduta in corso).

Iscrizioni Albo A. Viste le domande ed esaminata la documentazione ad esse allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 3 marzo 2003, degli ingegneri Alessio Buetto, Gian Luca Busonera, Maria Irene Cirina, Luca Coni, Antoncarlo Dell'Orfano, Anna Ferrara, Stefano Forte, Alessandra Frongia, Alberto Gambacorta, Pier Paolo Ibba, Salvatore Mannu, Giuseppe Marrone, Stefano Mascia, Fabrizio Mavilie, Alberto Medda, Fabrizio Murru, Gabriele Muru, Carla Olivas, Roberto Onidi, Daniela Pirretti, Roberto Rocca, Alberto Saba, Barbara Senis, Anna Paola Soddu, Gabriele Stabilini, Francesca Talloru, Elisabetta Torricelli, Paolo Tronci.

Iscrizioni Albo B. Viste le domande ed esaminata la documentazione ad esse allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 3 marzo 2003, degli ingegneri iuniores Angelo Maria Ancillotti, Manuela Angioni, Alessio Bertolazzo, Michele Dessanay, Marcello Masia, Massimiliano Perra.

Cancellazioni. Appresa la notizia ed esprimendo i sensi del più profondo cordoglio, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo dell'ing. Franco Ullu (n. 1329), deceduto il 18 febbraio 2003.

Dimissioni. Vista la richiesta ed esaminati gli atti, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo, per volontarie dimissioni, dell'ing. Piergiorgio Sedda (2140).

Commissioni. La Commissione Qualità e Ambiente si riunirà il 4 marzo alle 19,30; la Commissione Docenti il 25 marzo alle 19,30. La Commissione Sicurezza non si è più riunita. L'ing. Sias si impegna a verificare l'attività della Commissione Giovani e Territorio. L'ing. Massa comunica che la Commissione Liberi Professionisti/Lavori Pubblici sta preparando la bozza per gli indirizzi circa la legge regionale sui Lavori Pubblici.

La circolare CNI n. 262 del 13.2.2003 sul tema polizze assicurative chiede la collaborazione degli Ordini su vari aspetti della questione. Il presidente comunica che è stato chiesto al coordinatore della Commissione Lavori Pubblici/Liberi Professionisti un documento sull'argomento.

La circolare CNI n. 9052 del 24 febbraio 2003 contesta la riserva a favore dei soli architetti per un centro artistico nel cantiere Sciria/ex miniera di Montevecchio. Il Consiglio delibera di inviare una nota al Comune di Guspini chiedendo copia del bando e notizie sullo stato delle variazioni richieste dal CNI.

La circolare del CNI n. 265 del 28 febbraio 2003 rileva come non sia condivisibile l'interpretazione a suo tempo fornita dall'Autorità di Vigilanza a proposito delle nuove tariffe.

Un iscritto ha inviato una nota su una parcella (tariffe giudiziarie) liquidata dal giudice al professionista al di sotto dei minimi tabellari. Il Consiglio ribadisce che le tariffe del CTU non sono di competenza di quest'Ordine.

Il presidente segnala al Consiglio una nota datata 10 gennaio 2003 in cui un collega chiede se un impianto di distribuzione GPL per un bacino d'utenza di circa 2.000 persone possa essere di competenza di un geometra. Il Consiglio delibera di chiedere un parere al CNI.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici