il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta dell'8 marzo 2004

Sono presenti il presidente Sandra Tobia ed i consiglieri Giorgio Asunis, Gian Michele Camoglio, Sergio Lai, Teodora Loi, Gianni Massa, Paolo Passino (seduta in corso), Maria Sias, Pierfrancesco Testa. In assenza dell'ing. Mudu funge da segretario l'ing. Pierfrancesco Testa.

Iscrizioni - Albo A. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 8 marzo 2004, degli ingegneri Cristina Angius, Massimiliano Atzori, Flavia Biggio, Lorena Fenu, Mariano Mannai, Corrado Mereu, Gianluca Mirasola, Fabio Claudio Pau, Valeria Saiu.
Vista la documentazione trasmessa dagli altri Ordini, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 18 luglio 1978, dell'ing. Maria Assunta Orrù (proveniente da Nuoro), dell'ing. Antonino Mazzullo (proveniente da Oristano) con anzianità 28 dicembre 2000 e dell'ing. Ignazia Sesuru (proveniente da Oristano) con anzianità 4 febbraio 1997.

Iscrizioni - Albo B. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 8 marzo 2004, degli ingegneri iuniores Giuseppina Carcangiu, Fabio Pero, Davide Spiga.
Per trasferimento dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Oristano, viene iscritta l'ingegnere iunior Carla Maria Antonia Attene, con anzianità 25 febbraio 2003.

Dimissioni. Viste le richieste dei professionisti, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo, per volontarie dimissioni, dell'ing. Antonio Maria Ninniri, n. 1097, e dell'ing. Giancarlo Marigo, n. 701.

Esami di Stato. Vista la nota n. 335/12.2.2004 del Ministero dell'Istruzione di Roma per la segnalazione di nominativi di professionisti per la costituzione delle terne per gli esami di Stato, il Consiglio delibera di segnalare i seguenti professionisti: membri effettivi, 1ª terna: Aldo Muntoni, Giovanni Maria Sechi, Alessandro Olivo; 2ª terna: Bruno Utzeri, Sergio Lai, Roberto Corpino; 3ª terna: Rodolfo Contù, Carlo Poledrini, Carlo Delogu; 4ª terna: Antonio Saliu, Maurizio Boaretto, Guido Basciu; membri supplenti: 1ª terna: Alessandra Fanni, Gabriele Uras, Mario Olivari; 2^ terna: Giannetto Dessì, Davide Sechi, Maria Lucia Farci.

Parcelle. Il 5 marzo 2004 la Commissione Revisione ha esaminato sette parcelle, sospendendone tre ed approvandone quattro. Il Consiglio approva queste quattro parcelle. Una quinta parcella viene approvata poiché il professionista ha eliminato una voce sulla quale il Consiglio aveva chiesto delle precisazioni.

Commissioni. Il 4 marzo si è riunita la Commissione Qualità e Ambiente. Il 10 marzo si riunirà la Commissione Liberi Professionisti.

Il CNI segnala (nota n. 346/8.3.04) una manifestazione a Genova per i giorni 2 e 3 aprile 2004 sull'integrazione di studenti e professionisti in tutta Europa.

La nota del CNI n. 345/5.3.04 informa sulla costituzione di un rapporto di collaborazione con Agenzia del Territorio per la istituzione di un Comitato consultivo misto.

Il Consiglio esamina e approva il programma per un nuovo corso di specializzazione in prevenzione incendi, approva il conto economico e nomina il consigliere Paolo Passino direttore del corso.

Il consigliere Sergio Lai riferisce che sarà disponibile nei prossimi giorni presso la sede dell'Ordine la versione 8 del programma Pregeo.

Il presidente riferisce sul convegno tenutosi a Palermo sabato 28 febbraio 2004. In seguito alla modifica del titolo V della Costituzione, che introduce della legislazione concorrente, si è creata la possibilità per ogni Regione di legiferare indipendentemente, anche nel regolamentare l'esercizio delle professioni. L'Ordine, ritenendo che la professione in genere debba essere regolamentata a livello nazionale, in accordo con il CNI decide di promuovere una campagna di sensibilizzazione affinché dalla proposta di legge sia stralciata, in una prossima stesura del titolo V, la regolamentazione dell'esercizio dell'attività professionale.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici