il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 26 aprile 2004

Sono presenti il presidente Sandra Tobia, il segretario Simonetta Mudu ed i consiglieri Francesco Annunziata, Edoardo Balzarini (seduta in corso), Sergio Lai, Teodora Loi, Gianni Massa (seduta in corso), Paolo Passino, Pierfrancesco Testa.

Iscrizioni - Albo A. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 26 aprile 2004, degli ingegneri Roberta Armosini, Valeria Boi, Maria Chiara Carboni, Giorgia Massidda, Luca Piroddi, Enrico Pusceddu, Barbara Tocco, Valeria Vascellari.

Reiscrizione. L'ing. Walter Molinas, dimissionario in data 28 maggio 2001, chiede la reiscrizione all'Albo con lo stesso numero (508). Il Consiglio, visti gli atti ed esaminata la documentazione presentata con i relativi versamenti, accoglie la richiesta.

Iscrizioni - Albo B. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 26 aprile 2004, degli ingegneri iuniores Fabio Lampis e Mauro Marceddu.

Decesso. Appresa la notizia ed esprimendo i sensi del più profondo cordoglio, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo dell'ing. Alessandro Fadda, n. 1891, deceduto il 21 aprile 2004.

Terne. La A.B. Costruzioni srl di Carloforte chiede la segnalazione di una terna per il collaudo statico di un edificio di 1200 mc (civile abitazione). Il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Luciano Garau, Giancarlo Garbati e Gianfranco Gariazzo.

Commissioni. Il 25 maggio si riunirà la Commissione Docenti.

Il presidente propone di coinvolgere i colleghi segnalati nel campo dell'acustica per l'elaborazione di una proposta sulla parcella relativa alla stesura della classificazione acustica del territorio comunale.

Il presidente segnala alcune problematiche sull'applicazione delle aliquote che gli enti richiedono sulla progettazione e direzione dei lavori. In particolare, la progettazione esecutiva non può prescindere da quella definitiva, ancorchè di quest'ultima non si trovino riscontri tra la documentazione cartacea: ciò non significa che il professionista non abbia di fatto provveduto agli studi definitivi preordinati alla fase esecutiva. In tal caso può essere riconosciuto un rimborso spese ridotto, commisurato ai minori oneri sostenuti.

La ditta Tecnocasa Materiali edili di Sestu ha ricevuto l'incarico dalla Foamglas (pannelli isolanti termici in vetro cellulare) di richiedere il patrocinio per un incontro tecnico previsto per il 27 maggio a Cagliari. Il Consiglio accoglie la richiesta.

Normativa antisismica. In preparazione del corso di aggiornamento sulla normativa antisismica, il Consiglio delibera di affidarne la direzione all'ing. Paolo Passino e come condirettore designa l'ing. Sergio Lai. Nella prossima riunione sarà presentata una proposta di articolazione del corso, con l'elenco degli esperti che saranno coinvolti come docenti.

Il CNI comunica che il 9 maggio a Napoli sarà presentato il "Manifesto delle Professioni per l'Europa".

Con la nota n. 14563 del 26 aprile il CNI informa che il ministro La Loggia ha messo a punto uno schema per il decreto legislativo sulle professioni, in base al quale tutte dovrebbero ricadere sotto l'esclusiva potestà legislativa statale. Il Consiglio auspica che il decreto sia approvato senza modifiche.

L'ENEA annuncia i prossimi corsi di aggiornamento destinati a professionisti, organizzati in collaborazione con gli Ordini, sulle fonti energetiche rinnovabili. I corsi, della durata di due giorni, sono tenuti presso gli Ordini da esperti dell'ENEA e prevedono fino a 50 partecipanti. Il costo del corso (9.000 euro più IVA) comprende le spese per docenti, materiale didattico, attrezzature tecniche. Il Consiglio incarica l'ing. Lai di contattare l'ENEA ed organizzare il corso. L'Ordine metterà a disposizione la sala e farà conoscere l'iniziativa agli iscritti attraverso il sito internet. Saranno a carico dell'ENEA l'attività di segreteria e la riscossione delle quote di iscrizione. Si dovrà valutare la possibilità di far partecipare come relatori due rappresentanti delle Commissioni interessate al tema.

Il presidente comunica che è pervenuta la richiesta di iscrizione al torneo di calcio 2004, che si svolgerà a Bergamo in concomitanza con il Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri.

Il presidente e il consigliere Asunis riferiscono su un incontro con il preside della Facoltà di Ingegneria ed i presidenti dei diversi corsi di studio, che si è svolto mercoledi 21 aprile. Dalla discussione sono emerse diverse esigenze tra l'Ordine e l'Università. È possibile istituire corsi di studi per collaborare anche con l'Ordine professionale per l'applicazione delle normative specifiche nei diversi settori dell'ingegneria. La discussione riprenderà nella prossima riunione (5 maggio) con l'esame della bozza di documento elaborata dall'Ordine.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici