il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 27 settembre 2004

Sono presenti il presidente Sandra Tobia, il segretario Simonetta Mudu ed i consiglieri Giorgio Asunis, Sergio Lai, Teodora Loi, Paolo Passino, Maria Laura Rutilio, Pierfrancesco Testa.

Iscrizioni - Albo A. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 27 settembre 2004, degli ingegneri Manuela Angioni, Gianluca Anolfo, Emilio Arba, Giuseppe Aresu, Simone Atzori, Carla Balloco, Alessandra Basciu, Matteo Cabras, Marco Camerada, Emanuela De Vita, Pietro Massa, Antonio Massidda, Barbara Matta, Francesca Menga, Silvia Murgia, Alberto Pettinau, Davide Piras, Claudia Porcedda, Francesca Ruggiu, Emanuele Saiu, Francesco Strina, Francesca Utzeri.

Decessi. Appresa la notizia ed esprimendo i sensi del più profondo cordoglio, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo dell'ing. Francesco De Montis (n. 1751), deceduto il 9 settembre 2004, e dell'ing. Mario Basciu (n. 1550), deceduto il 17 settembre 2004.

Trasferimenti. Viste le domande ed esaminata la documentazione agli atti, il Consiglio delibera il trasferimento degli ingegneri Vincenzo Cabras (1732), a Roma, e Maurilio Mura (4976), a Sassari.

Dimissioni. Vista la richiesta del professionista ed esaminati gli atti, il Consiglio il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo, per volontarie dimissioni, dell'ing. Stefano Priolo (n. 4483).

Iscrizioni - Albo B. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 27 settembre 2004, degli ingegneri iuniores Alessio Fadda, Davide Molinas, Francesca Montisci.

Terne. Vista la richiesta della ditta Italo Argiolas per il collaudo statico di un edificio per civile abitazione a Monserrato (mc 1999), il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Mario Mameli, Paolo Mannu, Luigi Manunza.

Segnalazioni. Vista la nota del Comune di Furtei sul collaudo tecnico-amministrativo della viabilità e arredo urbano del centro storico, per il quale si richiede una terna di professionisti con almeno 10 anni di iscrizione all'Albo, il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Maurizio Cittadini, Giovanni Masala, Sergio Scano.

Parcelle. Il 23 settembre la Commissione Revisione ha esaminato 7 parcelle, sospendendone 4 ed approvandone 3. Il Consiglio approva 3 parcelle.

L'ing. Lai fa presente al Consiglio che nella seduta del 24 maggio 2004 era stata approvata una parcella su un progetto di consolidamento strutturale e sopraelevazione di un fabbricato. Successivi approfondimenti hanno permesso di accertare che la parcella non era stata elaborata secondo le indicazioni del Consiglio. Propone pertanto l'annullamento del provvedimento. Il Consiglio concorda con la proposta e annulla l'atto, rilevando che potrà essere approvata una nuova parcella in conformità a quanto indicato nella nota inviata al professionista.

Commissioni. Il 12 ottobre si riunirà la Commissione Docenti. Il presidente comunica che il coordinatore, ing. Maria Lucia Farci, ha partecipato alla riunione dei docenti svoltasi nell'ambito del Congresso Nazionale di Bergamo il 15 settembre 2004. Il Consiglio delibera di rimborsare le spese di viaggio sostenute.

Seminari tecnici. La SILUX organizza per il 15 ottobre a Cagliari un incontro tecnico sugli impianti elettrici nel cantiere edile e chiede il patrocinio dell'Ordine. Il Consiglio delibera di accogliere la richiesta.
L'UNAE Sardegna, tramite l'ing. Mario Andretta, comunica di aver organizzato un incontro tecnico sugli impianti elettrici per il 29 ottobre, e chiede il patrocinio dell'Ordine. Il Consiglio accoglie la richiesta.
La Facoltà di Ingegneria dell'Università di Cagliari organizza per novembre 2004 una conferenza sulla progettazione strutturale alla luce della nuova normativa antisismica. Il Consiglio delibera di dare il patrocinio all'iniziativa, con la partecipazione di un rappresentante dell'Ordine.

Il CNI (nota n. 16082/9.9.2004) ha inviato una bozza di statuto per le Federazioni regionali degli Ordini, al fine di valutarne la fattibilità. Per martedì 5 ottobre è convocata a Oristano la Federazione regionale Sardegna.

La SARIN di Francesco Peccianti propone, per la contabilità semplificata prevista dalle nuove disposizioni, un programma che avrà il costo di 1.500 euro + Iva e che modificherà l'attuale programma di tipo aziendale. Il Consiglio approva la proposta.

Il presidente comunica che i colleghi della Commissione Sicurezza hanno elaborato una proposta per accreditare l'Ordine come ente di formazione. Il Consiglio assumerà le determinazioni del caso una volta esaminata la documentazione.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici