il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 24 gennaio 2005

Sono presenti il presidente Sandra Tobia, il segretario Simonetta Mudu ed i consiglieri Giorgio Asunis, Alessandro Casu, Teodora Loi, Gianni Massa, Mario Mossa (seduta in corso), Paolo Passino (seduta in corso), Maria Sias, Maria Laura Rutilio (seduta in corso), Pierfrancesco Testa. L'ingegner Sergio Lai è ammalato e lascia la riunione.

Iscrizioni - Albo A. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 24 gennaio 2005, degli ingegneri Alessandro Abis (dall'Albo B), Michele Accalai, Giuseppino Angioni, Roberto Angius, Silvia Angius, Federica Ardau, Andrea Luca Aresu, Ilenia Aresu, Andrea Atzeni, Marta Ballicu, Edoardo Boi, Dario Bottazzi, Roberto Cabiddu, Saverio Cabras, Luca Giuseppe Caddeo, Giacomo Carrus, Marcello Carta, Silvia Caschili, Franco Civile, Sara Maria Cogoni, Andrea Conca, Bruno Concas, Adriana Corongiu, Gianmarco D'Errico, Matteo Delogu, Giuditta Depau, Adriano Dessì, Stefano Floris, Manuela Fois, Francesca Ghisu, Sonia Greco, Cinzia Guidarelli, Francesca Lai, Francesco Lai, Maurizio Lancellotti, Giovanni Leanza Mantegna, Alberto Ledda, Roberta Ledda, Marcello Ligas, Alessandro Lippi, Luca Lixi, Francesco Loi, Antonietta Macis, Giorgia Madama, Davide Mallus, Giovanni Mameli, Sebastiano Manca, Simone Mannu, Daniela Marcialis, Maria Paola Mascia, Francesco Valentino Mei (dall'Albo B), Barbara Mele, Enrico Mellano, Roberto Monni, Andrea Muggianu, Carlo Mulas, Stefano Murroni, Simona Murru, Nicola Nioi, Giovanni Ollanu, Antonia Laura Orrù, Giampaolo Orrù, Stefania Ortu, Irene Pili, Carlo Pilia, Alberto Piras, Larissa Podda, Elieto Porcedda, Pierpaolo Porcella, Sergio Porcu, Diego Portoghese, Igor Povolo, Bruno Puddu, Mario Puddu, Francesca Putzu, Francesca Rossi, Paolo Salis, Fabrizia Sanna, Marcello Sarritzu, Enrica Schirru, Maria Claudia Serafini, Emanuela Soddu, Federico Sotgiu, Emanuela Spanu, Cristiano Tanas, Gian Michele Tedde, Michele Usai, Mirko Usai, Alessandro Zara.

Cancellazioni. Appresa la notizia ed esprimendo i sensi del più profondo cordoglio, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo del prof. ing. Carlo Pomesano (n. 502), deceduto il 18 dicembre 2004, e dell'ing. Giacomo Marino (n. 2406), deceduto il 17 gennaio 2005.

Dimissioni. Vista la richiesta ed esaminati gli atti, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo, per volontarie dimissioni, dell'ing. Gianluigi Verdura (n. 2012), dell'ing. Giovanna Pira (n. 4005), e dell'ing. Fabrizio Efisio Serra (n. 4813).

Trasferimento. Vista la richiesta del professionista, ora residente a Bologna, il Consiglio delibera il trasferimento dell'ing. Alessandro Casula (n. 3673) da questo Ordine a quello di Bologna.

Iscrizioni - Albo B. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 24 gennaio 2005, degli ingegneri iuniores Paola Caredda, Marco Deidda, Paolo Deiosso, Davide Fois, Angelo Iacopi, Monica Lasio, Stefano Murgia, Sergio Pani, Emanuela Pischedda, Francesca Tolu.

Il 17 gennaio 2005 è stata inviata una risposta alla richiesta del Conservatorio di Musica "Pierluigi da Palestrina" per il collaudo di buche orchestrali e casse acustiche, in quanto nella stessa data l'Ente doveva procedere alla nomina dell'organo di collaudo. È stato trasmesso l'elenco di coloro che si sono dichiarati esperti in acustica, con l'osservazione che le tabelle per il calcolo della parcella sono ancora all'esame del Consiglio e che sarebbero state trasmesse non appena definitivamente approvate. Il Consiglio ratifica la segnalazione dell'elenco degli esperti.

L'ESIT di Cagliari deve affidare la direzione dei lavori per la realizzazione dello stand Sardegna alla prossima Borsa Internazionale del Turismo, che si terrà a Milano dal 12 al 15 febbraio, e con una nota ha richiesto i nomi di tre professionisti. Nella risposta, l'Ordine spiegherà che - trattandosi di un incarico professionale di direzione dei lavori - deve essere affidato con le modalità previste dalla legge vigente.

Parcelle. La Commissione Revisione il 20 gennaio ha esaminato 4 parcelle, sospendendole tutte.

Commissioni. La Commissione Docenti è convocata per il 15 febbraio 2005. La Commissione Lavori Pubblici - Liberi Professionisti propone la tariffa per le prestazioni in materia di piani di classificazione e risanamento acustico; la Commissione ha anche effettuato una simulazione. Il Consiglio ne condivide le linee essenziali e chiede alla Commissione un documento unitario da proporre alla prossima riunione, valutando attentamente la percentuale del rimborso spese da applicare.

La Mapei sta organizzando un convegno (a Cagliari, lunedi 9 maggio) sul recupero degli edifici, e chiede il patrocinio gratuito, oltre all'indirizzario degli iscritti per il settore edile. Il Consiglio accoglie entrambe le richieste.

Mercoledì 16 marzo 2005 a Cagliari si terrà un convegno sul "Problema Amianto" organizzato dall'AssoAmianto. Il Consiglio approva il programma e delibera di patrocinare l'iniziativa che interessa in particolare i colleghi del settore industriale e civile-ambientale.

Il presidente dell'Associazione degli Industriali (Sezione Costruttori Edili) della Provincia di Cagliari, Maurizio De Pascale, al fine di promuovere un incontro di aggiornamento tra operatori sul tema "Costruire in laterizio oggi", chiede una manifestazione di interesse da parte dell'Ordine. Il Consiglio ritiene di aderire all'iniziativa; in un incontro saranno definiti i dettagli organizzativi.

La Calcestruzzi di Bergamo chiede il patrocinio per un seminario sulle attuali prescrizioni in merito al calcestruzzo strutturale preconfezionato, da tenersi prossimamente a Cagliari. Il Consiglio dà parere favorevole.

La Volteco spa di Roma chiede il patrocinio per un incontro tecnico sulle impermeabilizzazioni. Il Consiglio accoglie la richiesta.

Il presidente comunica che è stata fissata per il 10 febbraio 2005 la conferenza per la progettazione strutturale alla luce della normativa sismica.

L'Associazione Italiana di Illuminazione - sezione Sardegna ha chiesto il patrocinio per lo svolgimento di un corso di aggiornamento a pagamento. Il Consiglio ritiene in linea di massima di poter concedere il patrocinio ma attende di esaminare il programma. Si chiederà all'associazione la possibilità di riservare 20 o più posti gratuiti per giovani laureati e iscritti all'Ordine da non più di un anno.

Esaminato il piano di ripartizione tra i dipendenti del fondo incentivante predisposto dal consulente aziendale per l'anno 2004, il Consiglio delibera di liquidare gli importi indicati.

Viste le note presentate, il Consiglio delibera di rinnovare per il 2005 gli incarichi al giornalista professionista Massimo Mezzini relativamente alla rivista "Informazione" ed alla gestione del sito Internet dell'Ordine, alle stesse condizioni economiche della precedente convenzione.

L'Ordine degli Architetti ha trasmesso una nota circa l'affidamento di un incarico di progettazione e direzione dei lavori relativo alla valorizzazione museale ed al restauro architettonico degli impianti ex-miniera di Montevecchio da parte del Comune di Guspini, giudicandolo non corretto per la figura professionale dell'architetto. Un'altra nota muove dei rilievi a proposito del recupero dell'ex Teatro civico di Cagliari (via Università), in quanto gli incarichi non sarebbero stati correttamente attribuiti tra ingegneri ed architetti. Il Consiglio inviterà l'avvocato Sergio Segneri alla prossima riunione per approfondire le problematiche relative alle competenze professionali, anche alla luce delle sentenze recenti sull'argomento.

Il presidente riferisce sull'esigenza di attivare una consulenza su temi fiscali e giuridici per gli iscritti, al fine di rispondere ai diversi quesiti nei due campi. Il Consiglio, rilevato che l'Ordine ha già un rapporto fiduciario con il dott. Raffaele Tola, delibera di affidargli la consulenza fiscale, mentre la convenzione con un legale potrà essere attivata successivamente. Gli oneri saranno definiti dopo che verrà accertato l'impegno necessario. La redazione della rivista "Informazione" stabilirà la tipologia e le forme dei quesiti di interesse generale da sottoporre ai consulenti.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici