il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 30 maggio 2005

Sono presenti il presidente Sandra Tobia, il segretario Simonetta Mudu ed i consiglieri Alessandro Casu, Sergio Lai, Teodora Loi, Gianni Massa, Maria Laura Rutilio, Pierfrancesco Testa. L'ing. Asunis ha fatto sapere di non poter partecipare perché all'estero.

Iscrizioni - Albo A. Viste le domande ed esaminata la documentazione, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 30 maggio 2005, degli ingegneri Marcello Atzeni, Monica Casu, Claudia Deidda, Elisa Fenude, Fabio Loru, Cristian Marini, Marco Scattu.

Trasferimenti. Vista la documentazione trasmessa dall'Ordine di Oristano, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo - con anzianità 29 gennaio 2002 - dell'ing. Gian Salvatore Frau, ora residente a Quartu Sant'Elena. Vista la nota dell'Ordine degli Ingegneri di Milano, il Consiglio delibera il trasferimento dell'ing. Michele Sotgia (n. 5515, ora residente a Bernareggio, MI), da questo Ordine a quello di Milano.

Dimissioni. Vista la richiesta del professionista, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo, per volontarie dimissioni, dell'ing. Simone Mannu (n. 5797).

Iscrizioni - Albo B. Viste le domande ed esaminata la documentazione, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 30 maggio 2005, degli ingegneri iuniores Patrizia Coraddu, Alba Marongiu, Gianfilippo Serra.

Vista la nota del Comune di Teulada (n. 3977 del 12 maggio 2005) per la costituzione della commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo con esperti in elettrotecnica, il Consiglio delibera di inviare l'elenco dei colleghi che si sono dichiarati esperti in Impianti elettrici ed elettronici, con curriculum.

Vista la nota della società Teletron che chiede quali studi professionali abbiano le attrezzature e la regolare autorizzazione per la classificazione delle apparecchiature elettroniche e relative installazioni in merito ad emissioni eletromagnetiche, il Consiglio delibera di inviare l'elenco dei colleghi che si sono dichiarati esperti in Impianti elettrici ed elettronici, con curriculum.

Parcelle. La Commissione Revisione il 26 maggio 2005 ha esaminato 3 parcelle, sospendendone 2 e rimandandone una al Consiglio. Il Consiglio approva una parcella con correzioni.

L'ing. Lai propone un incontro su "La nuova norma UNI EN ISO 14001-2004" nell'ambito dell'attività della Commissione Qualità e Ambiente, il 10 giugno presso la sede dell'Ordine. Il Consiglio accoglie la proposta.

La Tecnobit propone un software per parcelle professionali e chiede un incontro con gli iscritti per illustrare il programma. Il Consiglio delibera di concedere il patrocinio.

L'Ordine degli Ingegneri della provincia di Parma ha trasmesso una sentenza del TAR di Parma che ha accolto integralmente i ricorsi contro la costituzione di una società a prevalente capitale pubblico locale per attività di progettazione, direzione lavori e collaudo di lavori pubblici.

Un collega segnala che un Comune ha bandito una gara per incarichi professionali con requisiti da lui ritenuti anomali e di aver segnalato il caso all'Autorità Garante dei Lavori Pubblici. Chiede all'Ordine di valutare la possibilità di un sostegno alla richiesta di risarcimento danni. Il Consiglio si riserva di decidere dopo aver acquisito gli atti dal Comune in questione e dall'Autorità Garante.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici