il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 5 dicembre 2005

Sono presenti il presidente Sandra Tobia, il segretario Salvatore Todde ed i consiglieri Maurizio Boaretto, Alessandro Casu, Sergio Lai, Gianni Massa (seduta in corso), Simonetta Mudu, Gaetano Attilio Nastasi, Riccardo Porcu, Maria Laura Rutilio, Maria Sias, Pierfrancesco Testa.

Iscrizioni - Albo A. Vista la domanda ed esaminati i documenti allegati, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 5 dicembre 2005, degli ingegneri Luca Demurtas, Ivanohe Muntoni.

Trasferimenti. Vista la documentazione trasmessa dall'Ordine di Padova, il Consiglio delibera l'iscrizione dell'ing. Roberto Toso, ora residente a Quartu Sant'Elena, con anzianità 19 gennaio 1978. Vista la nota dell'Ordine di Roma, il Consiglio delibera il trasferimento dell'ing. Paolo Bentivoglio, ora residente a Roma, da questo Ordine a quello di Roma.

Iscrizioni - Albo B. Vista la richiesta ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 5 dicembre 2005, dell'ingegnere iunior Maria Teresa Caria.

Terne. Vista la richiesta presentata dalla ditta “Costruzioni La Villa” di Dessì M. Valeria & C. sas di Quartu Sant'Elena per il collaudo statico di un'opera in Armungia, di mc 511, da destinare a civile abitazione, il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Giancarlo Mundula, Mario Murgia, Valerio Murgia.

Parcelle. Il 1º dicembre la Commissione revisione ha esaminato 5 parcelle, sospendendone 3 (di cui 2 al Consiglio) ed approvandone 2. Il Consiglio approva due parcelle, su un'altra si limita ad esprimere un parere tariffario e lascia in sospeso l'ultima in quanto non corretta.

Programma Consiglio. Il consigliere Testa illustra il programma nei punti salienti. Il Consiglio approva il programma in linea generale. Il consigliere Sias propone di dividere i compiti per rendere operativi i vari punti anche con la creazione di gruppi operativi. Alla prossima riunione, fissata per martedì 20 dicembre, sarà discussa una proposta per l'elenco delle Commissioni e il relativo regolamento, oltre che per lo statuto e il regolamento del Consiglio. I consiglieri Massa, Testa, Mudu e Lai coordineranno i lavori preliminari.

Un iscritto ha trasmesso copia di un ricorso contro il Comune di Guspini, al quale si contesta di affidare incarichi di progettazione a una società nella quale non sono presenti ingegneri o altri tecnici abilitati. Il presidente propone di dare mandato ad un legale per studiare il caso e dare un parere sulle azioni da intraprendere. Il Consiglio approva.

Il CNI, con nota n. 2704 del 22 novembre, segnala le ultime disposizioni in materia di costruzioni in corso in zone sismiche di nuova classificazione, allegando un documento del Ministero delle Infrastrutture.

Il presidente comunica che l'ENEA (nota 72572 del 22 novembre), propone per il 2006 corsi per Energy Manager. Il Consiglio delibera di favorire l'iniziativa confermando l'impegno, come effettuato nel corso precedente, e pubblicizzandolo sul sito e sulla rivista.

Il consigliere Boaretto propone la nomina di un gruppo di lavoro per l'esame del disegno di legge che disciplina le attività estrattive, in modo da riferire al Consiglio in merito, e propone un eventuale intervento nei confronti della Regione. Il Consiglio è favorevole e dà incarico al consigliere Boaretto di organizzare e coordinare il gruppo.

Il presidente informa che nella nuova stesura del decreto per l'istituzione dei corsi di formazione per i RSPP anche gli Ordini sono stati accreditati e illustra una prima proposta per l'organizzazione dei corsi che verrà esaminata nelle riunioni successive.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici