il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 24 luglio 2006

Sono presenti il presidente Sandra Tobia, il segretario Salvatore Todde ed i consiglieri Maurizio Boaretto, Alessandro Casu, Sergio Lai, Giampaolo Marchi, Gianni Massa, Mario Mossa, Simonetta Mudu, Gaetano Attilio Nastasi, Nicola Puddu, Maria Laura Rutilio, Pierfrancesco Testa.

Il presidente comunica che le notizie giunte da Roma in merito alla riunione del 21 luglio sul “decreto Bersani” non hanno fatto chiarezza sugli aspetti controversi. Si resta in attesa della conversione del decreto. Allo stato attuale bisogna comunque considerare abolite le tariffe. Si propone di aspettare gli atti del CNI e poi decidere di conseguenza.

Iscrizioni - Albo A. Viste le richieste ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 24 luglio 2006, degli ingegneri Alberto Brancia, Salvatore Cardia, Andrea Cois, Elena Etzo, Michela Ibba, Simone Mannu (reiscrizione), Emanuele Meloni, Marco Moro, Nicola Ottonello, Matteo Pace, Francesca Pintus, Gian Luca Pisano, Paolo Tarozzi, Massimiliano Vargiu.

Cancellazioni. Appresa la notizia ed esprimendo i sensi del più profondo cordoglio, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo dell'ing. Maria Bonaria Cannas (n. 1947), deceduta il 20 giugno 2006, e dell'ing. Giuseppe Fodde (n. 396).

Vista la richiesta del professionista ed esaminati gli atti, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo dell'ing. Lucio Pisani (n. 1648), per dimissioni volontarie.

Trasferimenti. Viste le richieste ed esaminati gli atti, il Consiglio delibera il trasferimento degli ingegneri Antonio Mancini (n. 2392, all'Ordine di Sassari), Rossana Bellizzi (n. 5625, all'Ordine di Sassari), Silvia Contu (n. 4894, all'Ordine di Torino), Annamaria Pau (n. 4038, all'Ordine di Roma).

Iscrizioni - Albo B. Viste le domande ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 24 luglio 2006, degli ingegneri iuniores Daniela Garau e Massimo Monni.

Terne. Vista la richiesta dell'impresa Antonio Depau per il collaudo statico di un'opera per civile abitazione, commerciale e posti auto (viale Marconi angolo via Galvani, a Cagliari, mc 2.312,11) il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Annalisa Perra, Pierpaolo Piastra, Mario Pilleri.

Vista la richiesta della ditta Alessandro Secci di Iglesias per il collaudo statico di un edificio in Iglesias (3 piani fuori terra, mc 7.053), a firma di un geometra e con i calcoli strutturali a firma di un ingegnere, il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Ignazio Pinna, Michele Pintus, Alberto Piras (n. 1098), ai quali sarà ricordato di verificare che non siano stati superati i limiti di competenza, trattandosi di un'opera progettata da un tecnico diplomato.

Segnalazioni. Vista la nota n. 12943 del 10 luglio con la quale il Comune di Villacidro chiede una rosa di professionisti per la costituzione della commissione giudicatrice dei lavori di ampliamento delle strutture sportive comunali, il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Alessandra Bois, Susanna Zuriatti, Pierpaolo Portoghese, Angelo Cavagnoli, Giampaolo Gamberini, Giovanni Masala.

L'Università di Cagliari (nota 10521 del 17 luglio) chiede almeno tre nomi di professionisti con un minimo di 10 anni di iscrizione all'Albo ed esperti in Ingegneria Edile/Impiantistica, per la costituzione della commissione giudicatrice per l'appalto dei lavori dell'edificio struttura dipartimentale Medicina nel complesso universitario di Monserrato (ex blocco R; importo lavori 6 milioni di euro); il Consiglio delibera di segnalare per edilizia Mario Mossa (n. 1450), Sergio Lai (n. 1973), Giuseppe Casciu, Teodora Loi; per impianti: Angelo Loggia, Guido Basciu, Salvatore Mura, Luigi Berti.

Parcelle. La Commissione Revisione nelle riunioni del 6, 12 e 28 luglio ha esaminato 18 parcelle, sospendendone 3, rimandandone 6 al Consiglio ed approvandone 9. Il Consiglio approva 15 parcelle, con richieste di correzione in tre casi. Per un'altra parcella si delibera, a maggioranza, di chiedere un parere al Consiglio Nazionale Ingegneri.

Il 5 settembre a Treviso si terrà l'Assemblea dei presidenti. Dal 6 all'8 setembre è in programma il 51º Congresso nazionale, che avrà per tema “Ingegno creativo, innovazione e concorrenza”. Il Consiglio delibera di aderire.

Il Consiglio ritiene necessario rivedere l'organizzazione della segreteria. Una commissione interna dovrà valutare le caratteristiche delle nuove figure da inserire in organico.

Commissioni. Si sta cercando di riattivare la Commissione Lavori Pubblici. Il gruppo di lavoro sulle Attività estrattive sta elaborando un documento da presentare alla IV Commissione del Consiglio regionale.

L'ing. Antonio Obino è nominato coordinatore della Commissione Sistemi di gestione.

Su proposta del presidente, il Consiglio delibera la chiusura degli uffici di segreteria da lunedì 7 a venerdì 25 agosto 2006. Il CNI chiuderà i propri uffici nelle stesso periodo.

La ditta Almerico Ribera ha chiesto il patrocinio per un corso di formazione sull'uso del legno nelle costruzioni, in programma a fine settembre a Cagliari. Il Consiglio ritiene di non poter accogliere la richiesta in quanto il corso è a pagamento.

L'Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno comunica che la Commissione Giovani sta promuovendo una rete di scambi di esperienze ai fini di un efficace inserimento dei giovani nel lavoro. Si chiede il nominativo di un referente delegato. Il Consiglio delibera di indicare il collega Sergio Meloni.

Il Gruppo di lavoro “Geotecnica” organizza per fine novembre un incontro tecnico a Cagliari su “Progetto e consolidamento delle fondazioni”. Occorre prevedere dei costi per trasferta e alloggio per i relatori provenienti da altri Atenei, possibilmente da compensare con un contributo da chiedere al Comune, alla Provincia o ad altri Enti. Il Consiglio delibera di aderire all'iniziativa e intervenire direttamente.

Il consigliere Marchi riferisce di aver appreso dalla stampa che il Comune di Nuoro dovrebbe affidare la redazione del P.U.C. all'Università di Cagliari e chiede che l'Ordine contatti il Rettore per vigilare sulla corretta assegnazione dell'incarico. Il Consiglio delibera di informarsi ufficialmente presso il Comune di Nuoro per chiarire in base a quale norma sia stato affidato l'incarico.

Il consigliere Nastasi propone che l'Ordine segua il convegno internazionale “World Renewable Energy” (Firenze, 19-25 agosto). Dopo un'ampia discussione, il Consiglio delibera di rivedere la questione ma il consigliere ritira la proposta.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici