il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 21 gennaio 2009

Sono presenti il presidente Sandra Tobia, il segretario Salvatore Todde ed i consiglieri Maurizio Boaretto, Alessandro Casu, Sergio Lai, Gaetano Attilio Nastasi (seduta in corso), Nicola Puddu, Maria Laura Rutilio, Pierfrancesco Testa.

Iscrizioni Albo A. Viste le domande presentate ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 21 gennaio 2009, degli ingegneri Stefania Addis, Simona Agus, Giovanni Maria Angioni, Simone Ardu (dall'Albo B), Alessandro Argiolas, Daniele Asunis, Maurizio Balloi, Claudia Brioccia, Domenico Burrai, Deborah Cadau, Martina Caddeo, Roberto Caria, Vittorio Carta, Andrea Casu, Giada Cherchi, Federica Cinus, Monica Cocco, Sara Cogotti, Daniela Curreli, Alessandro Deias, Federico Demontis, Maria Bonaria Dentoni, Gabriele Dessì, Cinzia Frau, Alessio Garau, Sonia Macis, Barbara Manca, Giulia Manieri, Valentina Mantega, Luca Marmocchi, Domenico Martelli, Antonella Mascia, Alessandro Mazzella, Alessio Melis, Giovanni Milano, Giancarlo Montazzoli, Carlotta Mulas, Paola Mura, Silvia Murru, Ornella Neroni, Carla Francesca Orrù, Mauro Orrù, Andrea Paba, Claudio Pagliara, Silvia Passerini, Maurizio Pili, Katia Piludu, Alessia Pintor, Luca Pisano, Sara Piscedda, Salvatore Pittalis, Nicola Porcu, Daniele Portas, Marta Provini, Antonino Rutilio, Nicola Salis, Francesco Sardu, Daniela Schirru, Riccardo Serra, Stefania Sini, Daniela Spiga, Danilo Spiga (dall'Albo B), Stefania Stama, Nicoletta Tassara, Italo Todde (dall'Albo B), Marcella Tombesi, Sara Urru, Emilio Useli, Alberto Zuddas.

Trasferimenti. Vista la documentazione trasmessa dall'Ordine di Oristano, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo, con anzianità 31 agosto 2005, dell'ingegnere Luca Crobu, ora residenta a Capoterra. Vista la richiesta del professionista ed esaminati gli atti, il Consiglio delibera il trasferimento dell'ing. Alessandra Piras (n. 3458) all'Ordine di Oristano.

Iscrizioni Albo B. Viste le domande presentate ed esaminata la documentazione ellegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 21 gennaio 2009, degli ingegneri iuniores Stefania Camboni, Nicola Cao, Stefano Deiana, Melania Desogus, Paolo Frogheri, Antonello Marini, Francesco Medda, Marco Mura, Francesco Mureddu, Nicola Murgia, Alessio Ortu, Laura Pibiri, Gian Carlo Soddu, Giuseppe Sulis, Claudia Tidu, Marco Urru, Francesco Zucca, Fabio Zuddas.

Cancellazioni. Appresa la notizia ed esprimendo i sensi del più profondo cordoglio, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo dell'ing. Salvatore Desogus (n. 1907), deceduto il 24 dicembre 2008.

Dimissioni. Viste le richieste ed esaminata la documentazione agli atti, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo, per volontarie dimissioni, degli ingegneri Peppino Bonu (n. 1813), Fabio Falanca (B/63), Nicolino Locci (1359), Carlo Marchese (1435), Gian Carlo Pisano (2239), Gian Carlo Pisanu (2934), Maria Cristina Soddu (3010).

Segnalazioni. Per costituire una commissione di gara per servizi di igiene urbana, il Comune di Dorgali ha chiesto una rosa di professionisti con almeno 10 anni di iscrizione all'Albo; il Consiglio delibera di segnalare i professionisti che si sono dichiarati esperti nella materia.

La CISA Service spa (Serramanna) chiede un elenco di professionisti abilitati alla misurazione del rischio rumore, per un intervento presso un impianto di compostaggio. Il Consiglio delibera di segnalare i professionisti che si sono dichiarati esperti in acustica.

È stato segnalato all'Ordine che alcuni Comuni non accettano progetti per edifici privati che siano privi di relazione acustica redatta esclusivamente dagli iscritti all'Albo regionale apposito. Si propone di portare l'argomento alla prossima riunione del Consiglio con adeguata documentazione.

Parcelle. Il 21 gennaio la Commissione Revisione ha esaminato 2 parcelle, approvandole con correzione. Anche il Consiglio approva, con correzione.

Commissioni. La Commissione Sicurezza ha presentato il resoconto delle attività svolte e il programma per il 2009. Il Consiglio approva il programma e propone il rinnovo della convenzione ai colleghi Bruno Utzeri e Anna Maria Deplano.

Convegni e seminari. La ITT Water & Waste Water Italia propone per il 21 maggio o l'11 giugno 2009 un incontro tecnico. Il Consiglio accoglie la richiesta di patrocinio.

La BetaFormazione propone in incontro formativo a pagamento (100 euro più IVA) sulla certificazione energetica degli edifici. Il Consiglio non approva.

Albo 2009. Il Consiglio decide di pubblicare l'edizione 2009 dell'Albo su cd-rom, con la possibilità di distribuire agli iscritti anche normative e manuali. Considerato l'importo che si dovrà impegnare, si decide di invitare diverse ditte a presentare un'offerta.

Segreteria. Dal 1º ottobre 2009 il sig. Antonio Erriu andrà in pensione e si rende necessario assumere un secondo impiegato per garantire la funzionalità degli uffici dell'Ordine. La nomina sarà ovviamente a tempo determinato, in attesa di espletamento delle procedure di concorso. Il Consiglio delibera di assumere dalla graduatoria approvata, chiamando il terzo classificato.

Sede. Il Consiglio ritiene sia necessario adeguare gli arredi degli uffici, per esigenze di sicurezza oltre che di funzionalità. Si contatterà un adeguato numero di fornitori con una richiesta di preventivi.

Il Consiglio approva lo schema predisposto dal consulente dott. Raffaele Tola relativamente al premio incentivante per i dipendenti.

Il Centro nazionale Studi Urbanistici ha trasmesso un documento sulla pianificazione, con l'auspicio che venga favorita la creazione di Centri regionali e provinciali, ove ancora non costituiti.

Il consigliere Casu sollecita una richiesta di accesso agli atti per alcune concessioni edilizie presso i Comuni di Monserrato, Sanluri, Ussana, Quartu Sant'Elena e Cagliari per valutare se le opere siano state progettate e dirette da un tecnico competente.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici