il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta dell'8 luglio 2010

Sono presenti il presidente Gianni Massa, il segretario Gianluca Cocco, il tesoriere Maria Laura Rutilio e i consiglieri Maurizio Boaretto, Alessandro Casu, Giuseppe Garau, Sergio Lai, Gabriella Lena, Gaetano Attilio Nastasi, Nicola Puddu, Pierfrancesco Testa, Salvatore Todde. Assenti giustificati: Andrea Casciu, Annamaria Deplano, Sandra Tobia.

Il presidente riassume i temi discussi nell'assemblea dei presidenti tenutasi a Roma il 2 e 3 luglio. Formazione continua: si illustra in sintesi la discussione attuale a livello nazionale, mettendo in evidenza le esperienze degli Ordini di Milano e di Venezia e chiedendo al consigliere referente della Formazione e aggiornamento di approfondire le tematiche (in particolare relative ai percorsi dei due Ordini citati), in modo da portare all'attenzione del Consiglio proposte e valutazioni attraverso un documento che possa divenire strumento per l'Ordine di Cagliari a livello regionale e nazionale. Istituzionalizzazione delle Federazioni/Consulte: si illustra in sintesi la discussione in atto e l'intervento della Federazione Sardegna e dell'Ordine di Cagliari all'assemblea dei presidenti, sottolineando l'opportunità di iniziare un percorso di riconoscimento di organismi a livello regionale che possano portare a sintesi tematiche condivise e divenire interlocutori delle istituzioni regionali.

Il CNI ha istituito un gruppo di lavoro misto (triennali e quinquennali); sulla base di questa esperienza, il presidente propone l'istituzione della Commissione Ingegneri triennali.

Iscrizioni. Viste le domande presentate ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo A, con anzianità 8 luglio 2010, degli ingegneri Ornella Ermalda, Francesco Ledda, Valentina Liggi, Alessandro Marci, Valeria Piras, Maria Teresa Tola, Giuseppe Zicca.

Viste le domande presentate ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 8 luglio 2010, dell'ingegnere iunior Nicola Garau.

Dimissioni. Viste le richieste ed esaminata la documentazione agli atti, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo, per volontarie dimissioni, degli ingegneri Giampaolo Cillocu, Alessandra Gentili Spinola, Paolo Persico, Angelo Strinna.

Parcelle. La Commissione Revisione si è riunita il 6 luglio, ha esaminato due parcelle e le propone per l'approvazione. Il Consiglio approva tre parcelle, con correzioni.

Terne. Vista la richiesta della S.E.A.L. srl per il collaudo statico di un locale artigianale commerciale di mc 6442, il Consiglio delibera di segnalare i colleghi Agostino Lixi, Pietro Logli, Raffaele Lorrai. In merito alla richiesta del costruttore in proprio e lottizzante Antonio Balia (via Regina Margherita 41, Sant'Antioco) per il collaudo statico di opere di urbanizzazione primaria, il Consiglio delibera - previa verifica della titolarità dei richiedenti - di segnalare gli ingegneri Paolo Maria Lostia di Santa Sofia, Giorgio Lusso, Francesco Madeddu.

Si delibera che per le terne per collaudi statici, essendo un procedimento automatico a scalare, la segnalazione venga fatta dall'ufficio e ratificata nel Consiglio successivo, previa verifica delle competenze di tutte le figure professionali in gioco.

Segnalazioni. Vista la richiesta del Comune di Pabillonis con il quale si richiede all'Ordine un elenco di tre professionisti fra i quali il Consiglio comunale possa effettuare una scelta, si delibera di segnalare tutti i colleghi che, negli elenchi presenti all'Ordine, si sono resi disponibili per il Comune di Pabillonis: Giorgio Floris, Enrico Erdas, Fabrizio Cadeddu, Ignazio Pittiu.

Commissioni. Il Consiglio viene informato sull'esito di due incontri a Roma: il 1º luglio riunione fra i consiglieri della sezione B, il 2 luglio assemblea dei presidenti (che aveva fra i temi all'ordine del giorno la proposta di legge presentata dall'on. Siliquini). Il presidente Massa chiede al consigliere Nicola Puddu di istituire la Commissione Triennali, che poi diventerà commissione mista sulle competenze. Vengono proposti come referenti di tale commissione Nicola Puddu, Gaetano Nastasi e Laura Rutilio. Il Consiglio approva.

La Commissione Formazione e Aggiornamento (coordinatore: Alessandro Lai) ha organizzato per il 22 luglio un incontro per gli iscritti su temi fiscali. La Commissione Lavori pubblici (coordinatore Alberto La Barbera) ha organizzato per il 27 luglio un incontro con gli iscritti sul regolamento codice appalti.

Considerato il successo dell'incontro con il giudice Vincenzo Amato svoltosi ad aprile, la Commissione CTU sta organizzando un secondo incontro per ottobre.

L'assemblea degli iscritti è fissata in prima convocazione per il 26 luglio alle 16 e per il 29 luglio alle 18 in seconda convocazione. Il consigliere Giuseppe Garau è incaricato dell'organizzazione.

Convegni e seminari. Si concede il patrocino - previa verifica dei requisiti, affidata al consigliere Testa - per il convegno tecnico organizzato dal Conpaviper su “Progettazione e realizzazione di pavimenti continui in calcestruzzo e resina”.

Il Consiglio delibera di segnalare agli iscritti l'iniziativa proposta dall'ing. Massimo Scanu (corsi gratuiti su “Termografia ad infrarossi”); si delegano come referenti dell'iniziativa la Commissione Energia e i consiglieri Gaetano Nastasi e Giuseppe Garau.

Il Consiglio delibera di concedere il patrocinio alla Facoltà di Architettura che organizzerà un seminario internazionale di progetto urbano e paesaggio intitolato “Paesaggi in trasformazione. Dialoghi”.

Il Comune di Cagliari (Servizio mercati) ha chiesto all'Ordine di far conoscere un bando per il conferimento di un incarico professionale che riguarda gli impianti tecnologici da realizzare o presenti al Mercato ittico all'ingrosso. Il Consiglio accoglie la richiesta, dopo una verifica della documentazione a cura della Commissione Bandi.

Congresso nazionale. Tutti i consiglieri si dichiarano disponibili a partecipare ai lavori, dall'8 al 10 settembre a Torino. Il consigliere Sergio Lai illustra una proposta in grado di contenere i costi per l'Ordine. Il presidente accoglie le osservazioni e porterà all'ordine del giorno nel prossimo Consiglio la disciplina della partecipazione al Congresso.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici