il logo dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

sede: via Tasso 25 - 09128 Cagliari
telefono: 070.499703 - 070.499075 • fax: 070.44370 • P.IVA 00458800927
contatti e-mail
orari per il pubblico: lunedì: 11-13; martedì: 9-13 e 16-20
mercoledì: 9-13; giovedì: 9-13 e 16-20; venerdì: 11-13
[ login ]

Consiglio - seduta del 27 luglio 2011

Sono presenti il presidente Gianni Massa, il segretario Gianluca Cocco e i consiglieri Alessandro Casu, Annamaria Deplano, Giuseppe Garau (seduta in corso), Sergio Lai, Gabriella Lena, Gaetano Attilio Nastasi, Sandra Tobia (seduta in corso), Salvatore Todde. Assenti giustificati: Casciu, Rutilio, Puddu; assenti non giustificati: Boaretto, Testa.

Il presidente informa della lettera del CNI sul progetto di formazione “Gestione tecnica dell'emergenza, rilievo del danno, agibilità post-sismica” (prot. 442/2011); il Consiglio delibera di rispondere positivamente alla richiesta di ospitare presso la sede dell'Ordine i corsi previsti dal protocollo di intesa con la Protezione civile.

Il presidente comunica che il 26 luglio a Oristano si è svolta una riunione con gli altri Ordini tecnici della Sardegna per l'organizzazione del convegno sulla pianificazione territoriale previsto per il 7 ottobre a Cagliari. In merito all'impegno organizzativo dell'Ordine di Cagliari e al relativo contributo finanziario, il Consiglio delibera di dare mandato ai delegati di Federazione e di concordare quanto sarà stabilito in sede di Federazione fino ad un impegno massimo pari a 1.500 euro (da imputare al capitolo 5.1 - attività Federazione).

Vista la comunicazione del CNI che annuncia la chiusura degli uffici dall'8 al 26 agosto (prot. 438/2011), il Consiglio prende atto e approva di chiudere i propri uffici nello stesso periodo, fatta salva la eventuale reperibilità a turno del personale di segreteria in caso di eventuali necessità.

Iscrizioni. Viste le domande presentate ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo A, con anzianità 27 luglio 2011, degli ingegneri Barbara Argiolas, Enzo Battaglia, Renato Boi, Giampietro Cabiddu, Paolo Mario Antonio Cabras, Diego Cadeddu, Francesca Cadelano, Alberto Cardia, Roberto Cicu, Carlo Corona, Francesca Etzi, Tommaso Fiorelli, Stefania Fulgheri, Maurizio Gastone, Marco Ibba, Alessandro Lai, Fabrizio Licciardi, Renato Loddo, Salvatore Monni, Daniele Montis, Felice Mottura, Alessandro Mughetto, Alessandra Murru, Simone Murru, Raffaele Pani, Davide Paoli, Riccardo Paschina (da Albo B), Simone Piga, Rinaldo Piseddu, Gabriele Ripamonti, Marco Sanna, Alice Scanu, Sergio Serra, Lorenzo Siddi, Maria Greca Sollai, Marina Manuela Gonaria Sotgiu, Gian Franco Staffa, Sara Todde, Antonio Lussorio Tuveri (da Albo B), Cristian Verderame, Emanuele Tendas.

Vista la domanda presentata ed esaminata la documentazione allegata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo B, con anzianità 27 luglio 2011, degli ingegneri iunior Filippo Cau, Daniele Ciancilla, Luigi Coppolino, Marcello Tronci.

Dimissioni. Viste le richieste ed esaminata la documentazione agli atti, il Consiglio delibera la cancellazione dall'Albo, per volontarie dimissioni, degli ingegneri Davide Plantera (5667) e Valerio Scarpa (3988).

Segnalazioni. In riferimento alla richiesta inviata via e-mail dall'architetto Lorenzo Greppi (ricerca di un coordinatore per la sicurezza per la partecipazione a una gara per l'allestimento di un museo), il Consiglio approva di pubblicare sul sito un avviso fino a lunedì 1º agosto. Sarà invitato al richiedente l'elenco presente presso l'Ordine integrato con gli eventuali nominativi che arriveranno dal sito.

In riferimento alla nota inviata da Trenitalia Spa (prot. 682) il Consiglio delibera di inviare una e-mail ai professionisti che si sono dichiarati esperti nei settori: chimica, idraulica e impianti di trattamento acque, chiedendo loro la disponibilità.

Commissioni. Il consigliere Lai riferisce che è stata convocata una riunione congiunta delle commissioni Formazione e Aggiornamento e Sistemi di Gestione per esaminare l'andamento dei lavori relativi al master “Project e quality management” che l'Ordine sta cercando di organizzare assieme all'Università di Cagliari e ad altri soggetti, con un finanziamento dell'Assessorato al lavoro della Regione Sardegna. Sono emerse alcune criticità legate ai tempi troppo stretti per la preparazione del piano formativo e finanziario e l'importanza dell'approvazione della proposta, nel suo complesso, da parte dell'organo Nucleo di valutazione dell'Università di Cagliari. È emersa anche l'esigenza di verificare la possibilità di suddividere il master in moduli più piccoli, con specifici argomenti destinati agli ingegneri. Il lavoro proseguirà dopo la pausa estiva. Il Consiglio approva.

In riferimento alla proposta della Commissione CTU in merito all'attivazione dei corsi per mediatori, il Consiglio approva e dà mandato alla commissione e al consigliere referente Piefrancesco Testa per l'organizzazione.

In riferimento alla convenzione Sister con l'Agenzia del Territorio ed alla nota della Commissione CTU, il Consiglio - concordando con quanto proposto dalla commissione - dà mandato alla stessa di approfondire le tematiche legate al regolamento per il trattamento dei dati e alla relativa responsabilità. Si chiede pertanto alla commissione di redigere un documento procedurale per l'attivazione delle password, verificando anche quanto fatto da altri Ordini professionali; i onsiglieri referenti saranno Testa e Lai.

Il consigliere Giuseppe Garau presenta la richiesta di attivazione della Commissione Pubblici Dipendenti (Commissione P.A.), secondo la proposta elaborata dal collega Pierpaolo Fois. Il presidente propone l'organizzazione di un incontro con gli iscritti per affrontare i temi legati alla professione all'interno della P.A. e per l'attivazione della commissione. Il Consiglio delibera la costituzione della nuova commissione (consigliere referente sarà Giuseppe Garau) e concorda con la proposta di organizzare un incontro preparatorio esteso a tutti gli iscritti interessati; data indicativa: 28 settembre.

Il consigliere Sergio Lai presenta la richiesta di pubblicare sul sito il bando dei Lions-Sinnai sul premio di laurea “Anna Rita Escana”. Il Consiglio approva e si dà mandato al consigliere Lai di occuparsi della pubblicazione.

Concorso segreteria. Il Consiglio, con il supporto del consulente incaricato dott. Raffaele Tola, delibera di nominare i seguenti professionisti come componenti della commissione d'esame per la selezione pubblica per l'assunzione a tempo indeterminato di due unità lavorative da inquadrare nell'area C, profilo professionale “collaboratore di amministrazione”, posizione C1: Vittorio Dettori, docente associato di Economia politica presso la Facoltà di Economia e Commercio di Cagliari; Bruno Fercia, dottore commercialista e revisore contabile, abilitato all'insegnamento presso gli istituti tecnici commerciali delle materie economiche aziendali; Paolo Aramu, dottore commercialista, abilitato all'insegnamento delle materie economiche aziendali e informatica presso gli istituti tecnici e commerciali.

Assemblea iscritti. Il Consiglio delibera che l'assemblea degli iscritti sarà fissata in prima convocazione per lunedì 26 settembre e in seconda convocazione per giovedì 29 settembre 2011. Si delibera di inserire all'ordine del giorno, oltre l'approvazione dei bilanci e gli altri argomenti, anche la proposta di acquisto di una nuova sede.

Convegni e seminari. Vista la richiesta del Comune di Villaputzu (prot. 6519) relativa al concorso di idee “Dosa”, il Consiglio delibera il patrocinio previo esame del bando e con la condizione della presenza in commissione giudicante di un rappresentante dell'Ordine. Il Consiglio segnala i colleghi Nicoletta Sale e Pierfrancesco Cherchi della Commissione Architettura e Gianluca Garau della Commissione Strutture

Vista la richiesta dell'istituto professionale Centro Studi Ecologia e Ambiente sul corso di “consulente tecnico-ambientale” che si terrà a Cagliari, il Consiglio non concede il patrocinio ma approva la pubblicazione della notizia sul sito.

Il Consiglio delibera di non accogliere la richiesta di patrocinio presentata dalla BM Sistemi (prot. 668 del 6 luglio) relativa all'offerta formativa nei settori ambiente, termoacustica, antincendio, sicurezza sul lavoro.

Vista la richiesta della MC4 Software Italia (prot. 711 del 18 luglio), che vorrebbe utilizzare la sala dell'Ordine per un corso sull'analisi dei meccanismi locali e per la valutazione e la riduzione della vulnerabilità sismica, il Consiglio delibera di far verificare le condizioni e i requisiti ai consiglieri referenti della Commissione Strutture, Sergio Lai e Pierfrancesco Testa, e di concedere la sala nel caso di verifica positiva.

Il Consiglio approva il patrocinio per il convegno “Applicazioni innovative del polipropilene” organizzato dalla Aquatherm (lettera prot. 771 del 18 luglio), a condizione che si possa inserire in apertura un intervento dell'Ordine e della Commissione Energia (delega alla Commissione, consigliere referente Nastasi).

Vista la richiesta a proposito di un seminario su progettazione e gestione partecipativa nel ciclo di vita del progetto (lettera Europrogetto, prot. 648 del 24 giugno), il Consiglio approva il patrocinio e delega per l'organizzazione la Commissione Formazione (consigliere referente: Sergio Lai).

Vista la richiesta della società APE (lettera prot. 734 del 27 luglio) sull'organizzazione di corso di formazione sui sistemi costruttivi SAAD, il Consiglio delibera di concedere il patrocinio a condizione che siano previsti un intervento dell'Ordine e uno della Commissione Strutture che viene delegata a seguire l'iniziativa (consigliere referente Sergio Lai).

L'Ordine è stato invitato a una riunione per il programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia “For-Access”, il 29 luglio a Santa Teresa di Gallura.

il logo del CNI - Consiglio Nazionale Ingegneri
il logo del Centro Studi del CNI
il logo del 59° Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri, a Caserta
logo Regione Sardegna - Prezzario Lavori pubblici